Giuseppe
Risi


Team Principal Risi Competizione

Ho dedicato tutta la mia vita alle auto potenti e al mondo delle corse”

Le Mans è un vero test per uomo, macchina e team.”
Alcune persone catalizzano l’attenzione appena entrano nella stanza. Sono così carismatiche che sei costretto a riconoscerne l’influenza sugli eventi e sulla storia. Questo è il caso di Giuseppe Risi, Team Principal del team iridato Ferrari GT Risi Competizione. La storia di Mr. Risi inizia in Sicilia, si evolve in America e ruota attorno a quel sacro mondo che chiamano Motorsport.
Dopo l’apprendistato nei campionati ETCC e di F1 c’è l’incontro con Enzo Ferrari nel 1972 il quale gli chiederà di gestire il primo concessionario Ferrari in America, a Houston. Alla fine degli anni Settanta però il richiamo delle corse trova nuova presa in Mr. Risi il quale collabora al visionario progetto del prototipo “GRID” con un ex collega in Lotus Ian Dawson per poi approdare su una delle gare più massacranti al mondo: la 24 ore di Le Mans che ha vinto ben 3 volte con il suo team indipendente Risi Competizione. Il palmares del team comprende vittorie alla 24h di Daytona, di Sebring, alla Petit Le Mans e altre.
Il fascino di Mr. Risi per le gare endurance è totalmente in linea con il suo carattere. Lui lavora, conduce il team e vince senza fermarsi, mai. Il segreto è non perdere di vista l’obiettivo. Molto può succedere in una gara da 24 ore: eccitazione, felicità, stress, fatica, stasi, ma la differenza sta nel non farsi influenzare. Una gara è finita quando è finita.
Per Mr. Risi il lavoro di squadra e la preparazione della macchina sono fondamentali per vincere. La relazione tra Pakelo Lubricants e Risi Competizione risale alla fine degli anni Novanta con il test di un olio per il cambio che permettesse di mantenere stabile la temperatura nonostante la forte sollecitazione in gara e da allora continua la collaborazione.
“Con Pakelo è stata davvero una combinazione perfetta e non ci siamo mai voltati indietro.”
Da quel primo approccio il team ha affrontato innumerevoli gare. Eppure se si chiede a Mr. Risi qual è il suo obiettivo finale la risposta arriva puntuale e sorprendente: vincere Le Mans ancora. Pur avendo vinto così tanto sul Circuito de la Sarthe c’è ancora tanto da combattere e ancora di più da vincere.
“Ah, la vittoria è un sollievo temporaneo. In fin dei conti capisci che non hai fatto altro che creare un mostro per la prossima vittoria.”

#PakeloHeroes

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×